giovedì 20 luglio 2017

Films già visti

Al processo "Mafia capitale" cade l'accusa di associazione mafiosa per gli imputati.

lunedì 3 luglio 2017

Buona navigazione, Ragioniere


E' morto Paolo Villaggio, l'indimenticabile Rag. Fantozzi. Cito una battuta di un suo film, quando il Rag. Filini usò l'imperativo del verbo "cazzare" usato nella pratica velistica.

venerdì 30 giugno 2017

Immigration song (parafrasando gli Zeppelin)

Sull'immigrazione l'Europa ammira il comportamento "eroico" dell'Italia e propina l'ennesima promessa di aiuti. Naturalmente di ricollocamenti ed accoglienza non se ne parla, i confini degli altri restano sacri.

martedì 27 giugno 2017

Avanti tutta!

Ringalluzzito dai recenti successi alle amministrative, il centro-destra ambisce alla rinascita in campo nazionale con mire di governo. Il PD è in crisi profonda e dovrà scegliere se allearsi con la sinistra (cambiando l'attuale segreteria appena eletta) o con l'eterno amico Berlusconi.

sabato 24 giugno 2017

venerdì 23 giugno 2017

Pacchi e pacchetti

A Torino si sono visti i "grandi" dell'editoria; pare abbiano intravisto un grande futuro per la carta stampata. Forse dovrebbero liberarsi dei politici di riferimento e provare a fare giornalismo per i lettori: la propaganda è un altro mestiere. 
P.S.: a quelli di "Repubblica" non va giù che gli si ricordi che il loro fondatore, Scalfari, fu fascista in gioventù e iniziò la sua carriera giornalistica proprio in una pubblicazione di regime. Cosa contestualizzata e niente di eccezionale, per carità. Ma avendo l'anima dei censori e lo spirito dei funzionari di partito non mi hanno approvato un commento ad un loro articolo. Va bene così. 

martedì 20 giugno 2017

Cittadini per caso?

Qualcuno spinge per l'approvazione rapida della legge sullo ius-soli tacciando come xenofoba e razzista qualunque riflessione in merito. Tant'è.  

lunedì 19 giugno 2017

Risposte sbagliate

Londra, un altro mezzo pesante lanciato sulla folla: un morto e feriti. Ma questa volta l'azione è stata condotta nei pressi di una moschea e le vittime sono musulmani. L'attentatore, arrestato, pare abbia urlato frasi di odio contro l'islam durante l'azione.

venerdì 16 giugno 2017

martedì 13 giugno 2017

La composta

Alle recenti elezioni amministrative i vecchi politici hanno riscoperto le coalizioni, indescrivibili miscugli di sigle create per l'occasione dietro cui nascondersi per ripresentarsi all'elettorato con un vestitino nuovo e, a quanto pare dai risultati, vincente.

venerdì 9 giugno 2017

Angelino's boys


Traballa l'accordo a quattro sulla nuova legge elettorale per motivi poco credibili (un emendamento secondario su cui il PD non era d'accordo). Sarà contento Angelino Alfano, che vede allontanarsi lo spettro del 5% come sbarramento per accedere in Parlamento e che sicuramente può contare su solide amicizie e solidarietà nel partito di maggioranza relativa con cui governa indisturbato.  

mercoledì 7 giugno 2017

Insofferenza

L'ex Presidente della Repubblica Napolitano critica l'accordo parlamentare per una nuova legge elettorale (uno dei pochi provvedimenti che è bene sia sempre condiviso dalle forze politiche) e ritiene immotivato l'eventuale voto anticipato.

martedì 6 giugno 2017

Morire è un po' partire...

Secondo la Cassazione tutti hanno diritto ad una morte dignitosa, anche un boss mafioso, condannato per omicidi e stragi all'ergastolo ma ormai in pessime condizioni di salute. Potrebbero per lui aprirsi le porte del carcere in attesa che si aprano anche quelle del cielo. 

domenica 28 maggio 2017

Teatro greco

Finito un inconcludente G7 in quel di Taormina. Durante i lavori, per sicurezza, è stato impedito l'attracco di qualunque nave nei porti della Sicilia, migranti inclusi. 

giovedì 18 maggio 2017

Riformellum

L'ennesimo testo di riforma elettorale, battezzato "Rosatellum" dal suo estensore Ettore Rosato capogruppo del PD,  è in discussione alla Camera con qualche incertezza per i numeri al Senato. Per digerirlo bisogna farsi forza con qualcosa...

martedì 9 maggio 2017

Pulizie romane di primavera

La campagna elettorale del neo segretario del PD prende di mira la situazione rifiuti a Roma. Pare che domenica volontari al suo seguito ripuliranno la città. Tutta, si spera.

lunedì 8 maggio 2017

Speech

Obama parlerà oggi alla Fiera di Milano sul tema della nutrizione. Ascoltarlo costa 850 euro: nutrire lo spirito costa più che nutrire la carne.

sabato 6 maggio 2017

Le facce

Juncker dice che l'Italia, sulla gestione dei migranti, ha salvato la faccia all'Europa che ha francamente brillato per la sua assenza. Ma ormai è urgente un'azione condivisa perché nel nostro paese la situazione rischia di diventare sempre più socialmente incontrollabile ed incontrollata. 

venerdì 5 maggio 2017

La notte è fatta per?


Renzi ha deciso: la parola "notte" va abolita nella nuova legge sulla legittima difesa, passata alla Camera ed ora al vaglio del Senato, che tutela maggiormente la vittima se l'aggressione è avvenuta nelle ore notturne.

Mai di notte


La visita del finanziere Soros al Presidente del Consiglio Gentiloni viene vista come una possibile "intrusione" negli affari italiani. Al contempo, alla Camera, si vota la legge sulla legittima difesa che tutela maggiormente l'aggredito che reagisce, anche sparando, se il fatto avviene nelle ore notturne.

Archi-viar?

Spese fuori controllo, errori d'esecuzione e dimenticanze nella progettazione: il nuovo palacongressi di Fuksas passerà tristemente alla storia dell'architettura italiana. 

venerdì 28 aprile 2017

Inconvenienti

Arkansas, si accelerano le esecuzioni dei condannati a morte per rientrare nei tempi di scadenza dei farmaci utilizzati per la mistura letale.

Involontariato

Il Procuratore della Repubblica di Catania pare abbia parlato troppo sulla faccenda Ong-trafficanti.

giovedì 27 aprile 2017

In alto mare

Dubbi e polemiche su ruolo e comportamento di alcune ONG impegnate nel recupero dei migranti nel Canale di Sicilia. Diverse Procure indagano su contatti documentati coi trafficanti. 
Appare comunque evidente, anche per loro ammissione, che le stesse, sostituendosi ai Governi degli Stati europei,  abbiano creato quel "corridoio umanitario" che ritengono indispensabile ma che, senza regole, rischia di favorire chi sfrutta il fenomeno in entrambe le sponde continentali.

martedì 25 aprile 2017

Old Ladies

Emmanuel Macron e Marine Le Pen si contenderanno l'Eliseo al ballottaggio per le presidenziali francesi. Macron, ex banchiere, consigliere economico di Hollande e poi ministro dell'Economia nel Governo Valls, anima le cronache anche per la relazione avuta (ancora 16enne) con la sua insegnante di lettere, più vecchia di 24 anni, che sposerà nel 2007.


lunedì 17 aprile 2017

Voci ambrate

E' morto Gianni Boncompagni. In molti continueranno a sentire la sua voce che ha accompagnato, insieme a quella di Renzo Arbore, intere generazioni. 

sabato 15 aprile 2017

Buona Pasqua


Corea del Nord, America, Russia, Cina...sfoggio di armi per questa Pasqua 2017.

mercoledì 12 aprile 2017

I gravidi


Polemiche per un progetto della "Tempo": un test di gravidanza che avvisa in tempo reale del risultato il presunto padre del nascituro. 

lunedì 10 aprile 2017

Le tribunarie

Marika Cassimatis, candidata sindaco a Genova per il M5S secondo il risultato delle consultazioni on-line, ha ottenuto dal giudice civile l'annullamento della decisione di Beppe Grillo di escluderla dalla competizione elettorale per aver assunto posizioni politiche non conformi allo spirito del Movimento.

sabato 8 aprile 2017

Generi

Aspra battaglia contro la lingua italiana quella intrapresa da molte personalità della politica: il Ministro dell'Istruzione, Valeria Fedeli, rimbrotta un giornalista pretendendo di essere chiamata "ministra". Per evitare di sentire una "medica" o una "ingegnera" sarebbe bene affidarsi alle regole grammaticali senza storpiarle e caricarle inutilmente di rivendicazioni sociali che andrebbero combattute su altri fronti, più qualificanti e impegnativi.

venerdì 31 marzo 2017

Sussulti

Fabio Fazio &C. sembrano non gradire più l'ingerenza della politica in Rai da quando vedono a rischio i loro lauti compensi.  

Palermo street food

Nelle popolari "friggitorie" di Palermo, dove si prepara cibo da strada, a fine giornata si usa raschiare i resti degli impasti usati per le varie preparazioni e, rimpastateli nuovamente, friggere questo indefinibile miscuglio per gli ultimi avventori. Il simbolo che sostiene la ricandidatura del sindaco uscente Orlano sembra il prodotto di quel che rimane di PD, UDC, Nuovo Centrodestra e frattaglie varie. 

domenica 26 marzo 2017

Casamadre

Enrico Letta ha dichiarato che voterà Orlando alle primarie per la segreteria del PD. 

venerdì 24 marzo 2017

In Continente

Iniziano oggi nella Capitale le celebrazioni per i sessant'anni dei Trattati di Roma che, il 25 marzo del 1957, istituirono la Comunità economica europea, primo passo verso l'attuale Europa Unita. Il sogno dei padri fondatori non sembra ancora sia stato realmente realizzato e per l'unità politica del Continente c'è ancora molto da lavorare. 

lunedì 20 marzo 2017

ESTerofilia

In Rai (La vita in diretta) elencano sei buoni motivi per scegliere una donna dell'est.

venerdì 3 marzo 2017

Allo specchio

Nasce "Democratici e Progressisti", nuova formazione alla sinistra del PD.

venerdì 17 febbraio 2017

La scissione fredda


Il PD renziano  ha certamente perso molti voti nell'elettorato tradizionale di sinistra. Niente di meglio, quindi, che favorire la nascita di un nuovo gruppo dall'interno del partito con caratteristiche tali da attrarre nuovamente quel bacino di elettori. Col proporzionale verrà poi naturale fare successive alleanze di governo che garantirebbero una buona maggioranza in Parlamento. L'attuale segretario, infatti, potrebbe mantenere il PD intorno al 28-30% a cui aggiungere un 8-10% della nuova formazione. Lo spettacolo continua e le elezioni sono certamente lontane.

lunedì 13 febbraio 2017

Anagrafe

La moda di dare il cognome di entrambi i genitori ai figli, recentemente normata anche in Italia, rischia di avere effetti ridicoli sulle future generazioni. Se in futuro due persone, entrambe col doppio cognome, decidessero di fare la stessa scelta anche per un loro figlio, questi si ritroverebbe con quattro cognomi e se questi continuasse la tradizione potrebbe avere un figlio con sedici, e così via. La legge italiana, attualmente, impone una scelta per le future generazioni ma la vecchia regola, forse, aveva una saggia motivazione pratica...

Il Segretario

Il PD va verso il Congresso. Riuscirà Renzi a tenere unito il partito o ne uscirà un nuovo segretario?